Duran­te la manu­ten­zio­ne del­la pro­pria imbar­ca­zio­ne si deve dare par­ti­co­la­re atten­zio­ne soprat­tut­to alla ver­ni­cia­tu­ra del­lo sca­fo del­la bar­ca e oltre che a quel­la del­le sovra­strut­tu­re. Ecco alcu­ni tra i ser­vi­zi offerti:

  • VERNICIATURA LEGNO CON FLATTING
  • PITTURAZIONE SCAFI IN VETRORESINA/LEGNO
  • PITTURAZIONE PARTI MECCANICHE
  • PITTURAZIONE COMPONENTISTICA IMBARCAZIONE SIA PER INTERNO CHE PER ESTERNO
  • COMPONENTI IN LEGNO DI OGNI GENERE SIA STRUTTURALI CHE DI DESIGN

La ver­ni­ce è mol­to impor­tan­te sia dal pun­to di vista este­ti­co ma anche per quan­to riguar­da la fun­zio­na­li­tà del­la stes­sa, basti pen­sa­re che gene­ral­men­te rico­pre la fun­zio­ne di bar­rie­ra pro­tet­ti­va dal­l’u­su­ra pro­vo­ca­ta dal sale mari­no.

La ver­ni­ce o pit­tu­ra può esse­re appli­ca­ta su tut­ti i gene­ri di mate­ria­li nau­ti­ci pre­sen­ti sul mer­ca­to tra cui tra tro­via­mo legno, vetro­re­si­na, accia­io, allu­mi­nio. Ogni mate­ria­le ovvia­men­te neces­si­ta di un pro­ces­so di ver­ni­cia­tu­ra diver­so cali­bra­to per la spe­ci­fi­ca appli­ca­zio­ne e spes­so otte­nu­to e con­so­li­da­to da anni di esperienza.

Il ciclo di ver­ni­cia­tu­ra di un imbar­ca­zio­ne ‚o in gene­ra­le dei suoi com­po­nen­ti, può con­si­de­ra­re l’ap­pli­ca­zio­ne di pro­dot­ti diver­si­fi­ca­ti, sia bi che mono­com­po­nen­ti, in un ordi­ne pre­sta­bi­li­to. Que­sti ulti­mi devo­no esse­re sele­zio­na­ti valu­tan­do accu­ra­ta­men­te le loro pro­prie­tà intrin­se­che: è fon­da­men­ta­le atte­ner­si alle diver­se moda­li­tà di appli­ca­zio­ne, ai tem­pi di essi­ca­zio­ne e lavo­ra­zio­ne per assi­cu­ra­re all’im­bar­ca­zio­ne una pro­te­zio­ne effi­ca­ce, un aspet­to este­ti­co di pre­gio e di lun­ga durata.